hrcak mascot   Srce   HID

Izvorni znanstveni članak

Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda)

Mate Zorić

Puni tekst: talijanski, pdf (721 KB) str. 87-98 preuzimanja: 303* citiraj
APA 6th Edition
Zorić, M. (1989). Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda). Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, 34 (-), 87-98. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/121486
MLA 8th Edition
Zorić, Mate. "Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda)." Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, vol. 34, br. -, 1989, str. 87-98. https://hrcak.srce.hr/121486. Citirano 27.07.2021.
Chicago 17th Edition
Zorić, Mate. "Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda)." Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia 34, br. - (1989): 87-98. https://hrcak.srce.hr/121486
Harvard
Zorić, M. (1989). 'Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda)', Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, 34(-), str. 87-98. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/121486 (Datum pristupa: 27.07.2021.)
Vancouver
Zorić M. Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda). Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia [Internet]. 1989 [pristupljeno 27.07.2021.];34(-):87-98. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/121486
IEEE
M. Zorić, "Gli Slavi meridionali nella letteratura italiana del' '500 (Parte seconda)", Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, vol.34, br. -, str. 87-98, 1989. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/121486. [Citirano: 27.07.2021.]

Sažetak
Gli Slavi del sud, pur non essendo una scopcrta per ľ ltalia cinquecentesca, ebbero la loro parte seppur modesta - nel grande teatro delle lettere italiane de! rinascimento. Vi compaiono, in effetti,
re, duchi, patrizi, nobiii, gentildonne, frati, soldati, corsari, mercenari, mercanti, medici, pedanti, ciarlatani, galeotti, mezzani, maghe, marinai, pescatorí, fanti e serve, gente umile e semplice soprattutto. E, nonstante qualche giudizio «critico» o atteggiamento di superiorità. Non sono rari gli apprezzamenti positivi sulle qualità fisiche, belliche e morali del ti po umano detto Schiavone o Schiavona; in particolare, suí patrizi o mercanti. nonché sulle gentildonne ragusee. Gli scrittori italiani citati in qucsta seconda parte della nostra rassegna sono G. F. Loredano, G. Bruno. T. Tasso, L. Tansillo, L. Becadclli, P. Arctino, G. F. Straparola, P. Fortíni. G. C. Croce, B. Castiglione, A. Caro, F. Serdonati, P. Gíovio, Z. P. Liompardi ed altri, tra cui parecchi storici e viaggiatori.

Hrčak ID: 121486

URI
https://hrcak.srce.hr/121486

[hrvatski]

Posjeta: 509 *