hrcak mascot   Srce   HID

Izvorni znanstveni članak

Utopia e armonia

Luciana Borsetto ; Universita degli Studi di Padova, Italy

Puni tekst: hrvatski, pdf (1 MB) str. 143-165 preuzimanja: 410* citiraj
APA 6th Edition
Borsetto, L. (1996). Utopija i harmonija. Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine, 22. (1-2 (43-44)), 143-165. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/81837
MLA 8th Edition
Borsetto, Luciana. "Utopija i harmonija." Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine, vol. 22., br. 1-2 (43-44), 1996, str. 143-165. https://hrcak.srce.hr/81837. Citirano 28.11.2020.
Chicago 17th Edition
Borsetto, Luciana. "Utopija i harmonija." Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine 22., br. 1-2 (43-44) (1996): 143-165. https://hrcak.srce.hr/81837
Harvard
Borsetto, L. (1996). 'Utopija i harmonija', Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine, 22.(1-2 (43-44)), str. 143-165. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/81837 (Datum pristupa: 28.11.2020.)
Vancouver
Borsetto L. Utopija i harmonija. Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine [Internet]. 1996 [pristupljeno 28.11.2020.];22.(1-2 (43-44)):143-165. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/81837
IEEE
L. Borsetto, "Utopija i harmonija", Prilozi za istraživanje hrvatske filozofske baštine, vol.22., br. 1-2 (43-44), str. 143-165, 1996. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/81837. [Citirano: 28.11.2020.]

Sažetak
L'Eridano il poemetto encomiastico pubblicato dal Patrizi ventottenne nel 1557, si presenta come un elogio della Casa d'Este, presso la quale il giovane filosofo contava di trovare sicura ricetto al suo vagabondare per le corti italiane del tempo, e come un monumento, aere perennius, alla poesia. Vi figurano insieme le immagini tragiche di una Ferrara annientata dal mito negativo del proprio iniziale destino di morte e quelle esaltanti della città felice, il cui governo del mondo e alla fine sanzionato per sempre dalla profezia di Proteo e dal banchetto e dalle danze degli dei alle nozze degli eroi fondatori. Nella fabula la rappresentazione della carte perfetta, visitata da Apolo e dalle muse, e strettamente legata alla declinazione del verso idoneo a celebrarla: un verso nuovo, come afferma lo stesso Patrizi nei Sostentamenti che accompagnano il testo, diretta emanzione del furor divino che ispira il poeta e lo fa cantare le ladi degli uomini illustri del passato e del presente, un verso in grado di collegare tra loro tradizione classica e sperimentalismo moderno, tecnica e sapienza letteraria, utopia della storia e armonia dell'arte che la eterna.

Hrčak ID: 81837

URI
https://hrcak.srce.hr/81837

[hrvatski]

Posjeta: 578 *