hrcak mascot   Srce   HID

Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji, Vol. 33 No. 1, 1992.

Izvorni znanstveni članak

LA FORTEZZA MARITIMA DI S. NICOLA ALL`ENTRATA NEL CANALE DI S. ANTONIO PRESSO ŠIBENIK

Josip Ćuzela ; Šibenik, Zavod za zaštitu spomenika kulture

Puni tekst: hrvatski, pdf (10 MB) str. 51-75 preuzimanja: 624* citiraj
APA 6th Edition
Ćuzela, J. (1992). POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA. Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji, 33 (1), 51-75. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/117082
MLA 8th Edition
Ćuzela, Josip. "POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA." Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji, vol. 33, br. 1, 1992, str. 51-75. https://hrcak.srce.hr/117082. Citirano 21.01.2019.
Chicago 17th Edition
Ćuzela, Josip. "POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA." Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji 33, br. 1 (1992): 51-75. https://hrcak.srce.hr/117082
Harvard
Ćuzela, J. (1992). 'POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA', Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji, 33(1), str. 51-75. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/117082 (Datum pristupa: 21.01.2019.)
Vancouver
Ćuzela J. POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA. Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji [Internet]. 1992 [pristupljeno 21.01.2019.];33(1):51-75. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/117082
IEEE
J. Ćuzela, "POMORSKA UTVRDA SV. NIKOLE NA ULAZU U KANAL SV. ANTE KOD ŠIBENIKA", Prilozi povijesti umjetnosti u Dalmaciji, vol.33, br. 1, str. 51-75, 1992. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/117082. [Citirano: 21.01.2019.]

Sažetak
La fortezza di S. Nicola è stata costruita sul luogo dove sorgeva fino all'inizio dei lavori il convento benedettino di S. Nicola. Il motivo della costruzione della fortezza è il pericolo della possibile conquista del porto di Sibenik (Sebenico), in particolare dopo la presa di Skradin da parte dei Turchi nel 1522. Gli ingegneri militari veneziani valutano il porto di Sibenik (Sebenico) come molto importante per la difesa di tutta la parte orientale dell'Adriatico. La necessità di costruire la fortezza fu espressa immediatamente dopo la conquista turca di Skradin, ma la realizzazione dell'idea risale solo al1539, quando fu realizzato il programma delle fortificazioni della città di Sebenico proposto da Gian Girolamo Sanmicheli. La prima fase di questo programma è la costruzione della fortezza di S. Nicola all'inizio del canale di S. Antonio con cui si accede al porto sibenicense. I dati sulla costruzione della fortezza ci sono fornili dallo stesso autore del progetto, Gian Girolamo Sanmicheli, che il3 settembre 1540 presentò la relazione sulle misure (dimensioni) della fortezza di S. Nicola. Si tratta, innanzitutto, della descrizione tecnica del progetto per la fortezza la cui costruzione era appena iniziata. La fortezza è in costruzione dal1540, ma non si sa quando è definitivamente ultimata. Sicuramente nel 1546 è nominato il primo castellano, la qualcosa presuppone che la fortezza fosse per la maggior parte ultimata. Era stata costruita a forma triangolare su tre livelli: ambienti a livello del mare, ambienti intermedi all'entrata nella fortezza e terrazza con gli edifici per la guarnigione. Questi tre livelli sono collegati tra loro da rampe. La potenza difensiva della fortezza era molto forte, specialmente a livello del mare dove si trovano le casematte e grandi ambienti a volta. Dalla terrazza della fortezza si ha una visibilità eccezionale che non è diversa agli altri livelli e che rende possibile lo spostamento veloce di cannoni da un punto di difesa all'altro. Il torrione della fortezza, i due semi bastioni e la cortina sono tutti allo stesso livello. Si accede alla fortezza attraverso una porta monumentale costruita in pietra, nello stile tipico del rinascimento. I lavori artigianali sulla porta sono stati eseguiti da Dujam da Split (Spalato) e da Frane Dismanić da Šibenik (Sebenico) su progetto di Gian Girolamo Sanmicheli. La fortezza, eccello la fascia lungo il mare e il portale d'ingresso, è interamente costruita in mattoni. Nel corso dei secoli la fortezza ha vissuto diverse trasformazioni in relazione allo sviluppo e alla modernizzazione della tecnica bellica. Prima di tutto sono stati innalzati i semibastioni nel XVII secolo, e nel XIX secolo sulla fortezza è stata costruita una caserma al posto dei piccoli edifici risalenti all'età rinascimentale. Sul finire del XIX secolo sulla terrazza della fortezza sono state costruite nuove feritoie per i cannoni e ciò sul fortino occidentale e sui semibastioni. Ciò restituisce un ambiente unitario alla terrazza in quanto i semibastioni sono abbassati a livello del pavimento della terrazza. La forma caratteristica della fortezza, l'uso di elementi costruttivi contemporanei, l'adozione di tutte le esperienze d 'allora nella costruzione della fortificazione, e perfino l'uso di elementi del Lutto nuovi, com'è il caso delle "tenaglie", danno a questo edificio un posto importante tra le fortificazioni marittime nell'area del Mediterraneo.

Hrčak ID: 117082

URI
https://hrcak.srce.hr/117082

[hrvatski]

Posjeta: 1.044 *

Warning: Unknown: write failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php5/sessions) in Unknown on line 0