hrcak mascot   Srce   HID

Ostalo

L'INVENTARIO DELLA CAPPELLA BEATA VERGINE Dl ART A SENJ

IVY LENTIĆ

Puni tekst: hrvatski, pdf (1 MB) str. 205-218 preuzimanja: 402* citiraj
APA 6th Edition
LENTIĆ, I. (1973). INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU. Senjski zbornik, 5 (1), 205-218. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/137652
MLA 8th Edition
LENTIĆ, IVY. "INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU." Senjski zbornik, vol. 5, br. 1, 1973, str. 205-218. https://hrcak.srce.hr/137652. Citirano 30.09.2020.
Chicago 17th Edition
LENTIĆ, IVY. "INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU." Senjski zbornik 5, br. 1 (1973): 205-218. https://hrcak.srce.hr/137652
Harvard
LENTIĆ, I. (1973). 'INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU', Senjski zbornik, 5(1), str. 205-218. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/137652 (Datum pristupa: 30.09.2020.)
Vancouver
LENTIĆ I. INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU. Senjski zbornik [Internet]. 1973 [pristupljeno 30.09.2020.];5(1):205-218. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/137652
IEEE
I. LENTIĆ, "INVENTAR CRKVE MARIJE OD ARTA U SENJU", Senjski zbornik, vol.5, br. 1, str. 205-218, 1973. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/137652. [Citirano: 30.09.2020.]

Sažetak
Da tan te chiese e monasteri che esistevano ancora пеГ 600 e nel 700 a Senj, troviamo oggi nella stessa cittä conservati solamente il Duomo (consacrato alia Madona) e la piccola chiesetta votiva dei marinai e capitani segnensi, construita verso la meta del 700 sopra un promontorio ripido detto »Art«.
Questa chiesetta, sebbene construita verso la meta del 700, riprende il modello tipico delle chiese e cappelle del Quarnaro e dell' I stria, anterior! alia data di costruzione della codesta chiesetta.
Questo fatto non deve intanto sorprenderci, perche nelle antiche piante di Senj troviamo segnata sul posto dell'odierna chiesetta un'altra e ben anteriore chiesa.
Questa chiesetta ha una solo navata, un vasto portico chiuso davanti alia facciata col tipico campanile del Quarnero e dell'Istria detto »a conocchia«.
L'interno della chiesetta ha conservato ancora oggi certi pezzi ed altari inte-ressanti dell 700 e dell '800, come per esempio. L'altar maggiore dedicato alia Beata Vergine Maria, fatto in marmo bianco e policromo, arricchito di statue in marmo bianco e pale dipinte su tela, nonche due altari collaterals consacrati ai SS. Roco e Nicola, i quali, fatti in legno dipinto in bianco, policromato e marmoriz-zato, imitano il prezioso marmo dell'altar maggiore. Questi tre altari appartengono alia seconda metä dell700 (L'altar maggiore), oppure alia fine del'800 i due altari collateral!).
Tra le altre opere d'arte conservate nell'interno di codesta chiesetta accenniamo ai seguenti: banchi di chiesa intagliati in legno di noce (della seconda metä dell'700), una statua lignea della Madona col Bambino ed un altorielievo rappresentante S. Giorgio uccidente il drago, della fine del'700 oppure dei principi dell'800, lavorati in legno dipinto in bianco imitando in maniera rustica ed ingenua i nobili lavori fatti nel marmo bianco del'700.
II piü interessante quadro conservato nella chies etta rappresenta una tela raffigurante »S. Margherita inginocchiata davanti al Crocefisso«, dipinta dall'An-tonio Parolus nell'anno 1754. per la confraternitä della S. Margherita a Senj.
Essendo codesta chiesetta construita grazie ai voti dei marinai e capitani di Senj, vi troviamo or'ora conservati (sebbene in assai minor numero) degli ex-voti interessanti e commoventi nella loro espresione pittorica, sebbene ingenua ed inespertä, ma nata apontaneamente e sinceramente nei momenti piü tremmendi dell'esistenza dei loro offerenti, nonche dei modelli di vellieri e navi della fine del'700 e dell'800, i quali furono proprietä dei capitani ed armatori di Senj.
Sugli altari della chiesetta si trovano alcuni pezzi ben fatti di candelabri dell 700 e delle lampade pendenti e candelabri dell'800.
Alcune lapidi sepolcari (3) sono chiuse nelle mura esterne della chiesetta con epigrafi degli anni 1762 e 1830.
Sebbene Senj, centro importante del Quarnaro e situato sul Littorale Croato, apparteneva perö nel senso amministrativo, politico, economico e militare alia retroterra e subi in conseguenza anche fortissime influenze dirette oppure indi-rette della Croazia continentale nonche dell'Austria e della Slovenia.

Ključne riječi
l'inventario; Capella Beata Vergine di Art; Senj

Hrčak ID: 137652

URI
https://hrcak.srce.hr/137652

[hrvatski]

Posjeta: 558 *