hrcak mascot   Srce   HID

Pregledni rad

Pljočkanje (Gioco Delle piastrelle): dal gioco da pastori ad uno sport

Mirjana Margetić

Puni tekst: hrvatski, pdf (240 KB) str. 171-180 preuzimanja: 108* citiraj
APA 6th Edition
Margetić, M. (2015). Pljočkanje: od pastirske igre do sporta. Vjesnik Istarskog arhiva, 22 ((2015)), 171-180. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/168194
MLA 8th Edition
Margetić, Mirjana. "Pljočkanje: od pastirske igre do sporta." Vjesnik Istarskog arhiva, vol. 22, br. (2015), 2015, str. 171-180. https://hrcak.srce.hr/168194. Citirano 16.12.2019.
Chicago 17th Edition
Margetić, Mirjana. "Pljočkanje: od pastirske igre do sporta." Vjesnik Istarskog arhiva 22, br. (2015) (2015): 171-180. https://hrcak.srce.hr/168194
Harvard
Margetić, M. (2015). 'Pljočkanje: od pastirske igre do sporta', Vjesnik Istarskog arhiva, 22((2015)), str. 171-180. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/168194 (Datum pristupa: 16.12.2019.)
Vancouver
Margetić M. Pljočkanje: od pastirske igre do sporta. Vjesnik Istarskog arhiva [Internet]. 2015 [pristupljeno 16.12.2019.];22((2015)):171-180. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/168194
IEEE
M. Margetić, "Pljočkanje: od pastirske igre do sporta", Vjesnik Istarskog arhiva, vol.22, br. (2015), str. 171-180, 2015. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/168194. [Citirano: 16.12.2019.]

Sažetak
Il gioco tradizionale pljočkanje (gioco delle piastrelle) è nato da un gioco popolare dei pastori (veniva giocato soprattutto dai bambini che giocando si intrattenevano mentre portavano animali al pascolo), era conosciuto e si giocava in tutta l’Istria. La base del gioco consiste nel colpire con una pietra piatta (pljočka), grande come il palmo della mano, una pietra più piccola (pljočkaš, bulin o balin) (grande come un pugno) da una prestabilita distanza. L’obiettivo è buttare la pietra (pljočka) il più vicino possibile al bulin e in questo modo ottenere un punto (punat). Si giocava più spesso fino a ottenere 11 o 13 punti, solo eccezionalmente fino a 15 o 21 punti. Nel testo si descrive come è stato conservato e ravvivato questo gioco, grazie a degli entusiasti. Con la formazione delle squadre, il gioco delle piastrelle si sviluppa in due direzioni: nella direzione di sport e competizione e nella tutela del modo tradizionale del gioco. La società istriana dei giocatori delle piastrelle è attiva nella promozione e nella conservazione di questo gioco. Per questo motivo, con l’aiuto professionale del Museo etnografico dell’Istria, hanno preparato il modulo d’iscrizione per il Ministero della cultura in cui si propone di inserire il gioco delle piastrelle (pljočkanje) nella Lista dei beni immateriali tutelati della Repubblica di Croazia. Per promuovere questo gioco si organizzano tornei in occasione delle feste locali (per es in occasione della festa di San Bartolo a Gimino, San Vito a Grisignana, Santi Pietro e Paolo a San Pietro in Selve ecc.). Si nota un maggiore interesse da parte delle generazioni più giovani che, insieme agli adulti considerano questo gioco una parte della loro identità culturale; per questo si organizzano giochi dimostrativi nelle scuole e negli asili. In base agli esempi dalle fonti disponibili (materiali scritti e documentazioni dei club) e in base ai dati raccolti dalle ricerche sul terreno, l’autrice analizza la continuità dell’esistenza e della presenza di questo gioco nella tradizione istriana. Inoltre, riporta opinioni e posizioni di autori/attori dell’iniziativa sulla tutela del gioco delle piastrelle (pljočkanje) quale bene culturale immateriale.

Ključne riječi
Tradizione; pljočkanje (gioco delle piastrelle); identità culturale; tutela dei beni culturali immateriali; Società istriana dei giocatori delle piastrelle

Hrčak ID: 168194

URI
https://hrcak.srce.hr/168194

[hrvatski] [engleski]

Posjeta: 354 *