hrcak mascot   Srce   HID

Review article

LA FIGURA E L’OPERA DI MSGR. DOTT. BOŽO MILANOVIĆ (1890 – 1980)

Slaven BERTOŠA ; Sveučilište Jurja Dobrile u Puli

Fulltext: croatian, pdf (336 KB) pages 119-132 downloads: 140* cite
APA 6th Edition
BERTOŠA, S. (2018). LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.). Croatica Christiana periodica, 42 (81), 119-132. Retrieved from https://hrcak.srce.hr/217689
MLA 8th Edition
BERTOŠA, Slaven. "LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.)." Croatica Christiana periodica, vol. 42, no. 81, 2018, pp. 119-132. https://hrcak.srce.hr/217689. Accessed 17 Sep. 2021.
Chicago 17th Edition
BERTOŠA, Slaven. "LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.)." Croatica Christiana periodica 42, no. 81 (2018): 119-132. https://hrcak.srce.hr/217689
Harvard
BERTOŠA, S. (2018). 'LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.)', Croatica Christiana periodica, 42(81), pp. 119-132. Available at: https://hrcak.srce.hr/217689 (Accessed 17 September 2021)
Vancouver
BERTOŠA S. LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.). Croatica Christiana periodica [Internet]. 2018 [cited 2021 September 17];42(81):119-132. Available from: https://hrcak.srce.hr/217689
IEEE
S. BERTOŠA, "LIK I DJELO MONS. DR. BOŽE MILANOVIĆA (1890. – 1980.)", Croatica Christiana periodica, vol.42, no. 81, pp. 119-132, 2018. [Online]. Available: https://hrcak.srce.hr/217689. [Accessed: 17 September 2021]

Abstracts
Božo Milanović (Corridico, 10 ottobre 1890 – Pisino, 28 dicembre 1980) fu allievo del Ginnasio croato regio-imperiale a Pisino. Si è laureato in teologia a Gorizia e fu fatto sacerdote a Trieste nel 1914. Dopo la Prima guerra mondiale fu per breve tempo parroco di Corridico e nel 1922 fu trasferito a Trieste, dove ebbe cura della coscienza nazionale di istriani croati e sloveni. Fu redattore e editore di libri di preghiere, catechismi, testi religiosi e didattici, letteratura amena ecc. Fu promotore principale della Società di S. Ermagora per l’Istria. Con i suoi collaboratori contribuì notevolmente alla conservazione dell’identità istriana fra le due guerre, nel periodo in cui il governo fascista cercò di cancellare completamente i sentimenti nazionali croati e sloveni. A Trieste rimase fino al 1941 e poi fu internato a Bergamo. Dopo la caduta del fascismo nel settembre del 1943, tornò a Trieste. Subito dopo la fine della guerra i rappresentanti del nuovo governo in Istria e in Croazia stabilirono contatti
con Božo Milanović, volendo ottenere l’appoggio della chiesa per le trattative sui futuri confini statali. Fu decisivo il suo impegno, con altri sacerdoti istriani, negli incontri con la commissione interalleata per la demarcazione dei confini, nel marzo del 1946, durante i quali aveva cercato di provare – usando i documenti della statistica ecclesiastica – che l’Istria e il Littorale sloveno debbano far parte della Jugoslavia. Ha partecipato anche ai lavori della Conferenza di pace a Parigi. Nel novembre del 1946 si trasferì da Trieste a Pisino, dove fu nominato preside del Ginnasio seminariale, l’incarico che ricoprì fino al 1968. Ha
scritto alcuni libri storico-divulgativi sulla storia moderna dell’Istria. Morì a Pisino, il 28 dicembre 1980 e fu seppellito nel cimiterio cittadino Moj mir.

Keywords
Božo Milanović; storia ecclesiastica; 20° secolo.

Hrčak ID: 217689

URI
https://hrcak.srce.hr/217689

[croatian]

Visits: 374 *