hrcak mascot   Srce   HID

Original scientific paper

IL LAVORO ACCOMPAGNATORE E STIMOLATORE DELLA POESIA POPOLARE IN DALMAZIA

Olinko Delorko

Fulltext: croatian, pdf (2 MB) pages 65-71 downloads: 896* cite
APA 6th Edition
Delorko, O. (1963). RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI. Narodna umjetnost, 2 (1), 65-71. Retrieved from https://hrcak.srce.hr/34407
MLA 8th Edition
Delorko, Olinko. "RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI." Narodna umjetnost, vol. 2, no. 1, 1963, pp. 65-71. https://hrcak.srce.hr/34407. Accessed 25 Oct. 2021.
Chicago 17th Edition
Delorko, Olinko. "RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI." Narodna umjetnost 2, no. 1 (1963): 65-71. https://hrcak.srce.hr/34407
Harvard
Delorko, O. (1963). 'RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI', Narodna umjetnost, 2(1), pp. 65-71. Available at: https://hrcak.srce.hr/34407 (Accessed 25 October 2021)
Vancouver
Delorko O. RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI. Narodna umjetnost [Internet]. 1963 [cited 2021 October 25];2(1):65-71. Available from: https://hrcak.srce.hr/34407
IEEE
O. Delorko, "RAD KAO PRATILAC I POTICATELJ NARODNE POESIJE U DALMACIJI", Narodna umjetnost, vol.2, no. 1, pp. 65-71, 1963. [Online]. Available: https://hrcak.srce.hr/34407. [Accessed: 25 October 2021]

Abstracts
Da questo studio, in cui è posto in rilievo Io stretto rapporto che intercorre tra il lavoro fisico e la poesia popolare della Dalmazia, si puo dedurre che in determinate aree dalmate (le isole di Lesina, Lissa, Zlarin, Zirje, Isola Grossa) e rilevante il contribute dato dalle fatiche dei contadini e dei pescatori alia recitazione poetica orale. L'autore comincia con il far riferimento a quanto nel 1898 scriveva alia Matica hrvatska Lucic Bervaldi (raccoglitore di canzoni popalari della isola di Lesina) in una lettera con la quale, oltre ad accompagnare il materiale da lui raccolto, ricordava le molte canzoni popolari cantate dalle donne mentre macinavano a mano il grano. I canti popolari si cantavano anche mentre si svolgevano altri diversi lavori, per esempio, la raccolta e la spremitura delle olive, la falciatura dell'erba, la raccolta di piante pregiate [crisaxitemo e lauro] e la vendemmia. Dopo di che l'autore si sofferma sulle canzoni che si cantavano durante la pesca, con'era costume, per esempio, tra i pescatori di Zirje e di altre isole, aille fatiche del quali partecipavano anche le donne dimostrandossi talvolta piu tenaci e resistenti dei loro uomini. Ne bisogna dimenticare, osserva Tautore, che P. Hektorović nel XVI secolo trascrisse proprio dalla poesia popolare dei pescatori di Lesina quatro meravigliose canzoni e le incluse nella sua principale opera. L'autore pone in luce oltresi 1'importanza folkloristica dei canti con cui le coniadine dalmate che porta-vano nei centri urbani dai villaggi i prodotti agresti arrimavano i loro percorsi piu o meno lunghi.

Hrčak ID: 34407

URI
https://hrcak.srce.hr/34407

[croatian]

Visits: 1.212 *