hrcak mascot   Srce   HID

Ostalo

Lo studio de diritto canonico presso la VBŠ dal 1806 fino ad oggi

Nikola Škalabrin

Puni tekst: hrvatski, pdf (3 MB) str. 47-83 preuzimanja: 818* citiraj
APA 6th Edition
Škalabrin, N. (1996). Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas. Diacovensia, 4 (1), 47-83. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/38123
MLA 8th Edition
Škalabrin, Nikola. "Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas." Diacovensia, vol. 4, br. 1, 1996, str. 47-83. https://hrcak.srce.hr/38123. Citirano 04.12.2021.
Chicago 17th Edition
Škalabrin, Nikola. "Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas." Diacovensia 4, br. 1 (1996): 47-83. https://hrcak.srce.hr/38123
Harvard
Škalabrin, N. (1996). 'Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas', Diacovensia, 4(1), str. 47-83. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/38123 (Datum pristupa: 04.12.2021.)
Vancouver
Škalabrin N. Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas. Diacovensia [Internet]. 1996 [pristupljeno 04.12.2021.];4(1):47-83. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/38123
IEEE
N. Škalabrin, "Studij kanonskoga prava na VBŠ od 1806. do danas", Diacovensia, vol.4, br. 1, str. 47-83, 1996. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/38123. [Citirano: 04.12.2021.]

Sažetak
L'autore aveva ilcompito brevemente esporre lo studio di diritto canonico dalla fondazione del seminario, cioè dal 1806, fino ad oggi.
L'articolo è diviso in due parti:
1. Il diritto canonico
2. Lo studio di diritto canonico presso la VBŠ dal 1806 fino ad oggi
Nella prima parte l'autore espone che dal sec. VIII il diritto canonico comincia ad essere chiamato cosi, ma gia nel concilio di Nicea (a. 325) si dintinge tra canoni (kanones o regulae) e leggi (nomoi o leges),con le quali si intendono piuttosto le leggi civili. In seguito si parla della definizione del diritto canonico o ecclesiastico, della
relazione fra diritto divino e diritto canonico positivo, del fine del diritto canonico, della relazione fra bene comune e diritto canonico, della struttura fondamentale della Chiesa e diritto canonico, della tipicitá del diritto canonico.
La seconda parte ha due sottotitoli. Nel primo sottotitolo l'autore espone la vita e l'opera dei singoli professori che insegnavano il diritto canonico presso la VBŠ a Đakovo. Tra di loro alcuni erano sucessivamente insegnanti del diritto canonico anche presso la Facoltá di teologia di Zagreb. Di essi parla il secondo sottotitolo.
Nella conclusione l'autore sottolinea importanza della traduzione croata del Codice di diritto canonico, promulgato nel 1983. Con questa traduzione, che e la prima traduzione croata del Codice in genere, lo studio del diritto canonico, senza dubbio, diventerá più facile e comprensibile nella nostra area linguistica.

Hrčak ID: 38123

URI
https://hrcak.srce.hr/38123

[hrvatski]

Posjeta: 1.052 *