Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

CONTRIBUTO ALLA CONOSCENZA DEI LIBRI DI PREGHIERE DI DUBROVNIK DEL XV SECOLO

Ivana Prijatelj Pavičić ; Filozofski fakultet u Splitu


Puni tekst: hrvatski pdf 1.341 Kb

str. 205-249

preuzimanja: 713

citiraj

Puni tekst: talijanski pdf 1.341 Kb

str. 205-249

preuzimanja: 633

citiraj


Sažetak

In questo scritto vengono trattati due antichi libri di preghiere di Dubrovnik, scritti nell’alfabeto latino e nel dialetto štokavo. La nascita del primo si colloca aprossimativamente nel 1400, dell’altro attorno al 1450. Etrambi appartengono al genere di liturgia delle ore e comprendono: l’ufficio della Beata Vergine Maria, l’ufficio dei morti, l’ufficio dello Spirito Santo, salmi penitenziali, salmi graduali e un gruppo di preghiere. Oltre a quelle menzionate, i due libri contengono alcune preghiere che attirarono l’attenzione di diversi linguisti croati.
Nella bibliografia specifica i due libri sono identificati come: il cosi detto Vatikanski hrvatski molitvenik (libro di preghiere croato nel Vaticano) e il libro cosi detto Akademijin dubrovački molitvenik (libro di preghiere di Dubrovnik nella ‘Accademia croata delle Scienze e delle Arti); sono ornati con le iniziali e le immagini dei santi, opere di artisti sconosciuti.
L’autrice considera questi due testi in un contesto artistico-storico, e presta una particolare attenzione all’analisi dello stile e dell’iconografia delle figure dei santi dipinte nelle iniziali. Non essendo possibile arrivare ai nomi degli artisti, autori delle iniziali, servendosi degli archivi o di un’analisi stilistica, l’autrice propone di nominarli con dei nomi: il Maestro delle iniziali de il libro Vatikanski hrvatski molitvenik , il Maestro delle iniziali de Il libro Akademijin dubrovački molitvenik.

Ključne riječi

Hrčak ID:

101688

URI

https://hrcak.srce.hr/101688

Datum izdavanja:

15.8.2011.

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 2.035 *