Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

UN’ISCRIZIONE ROVIGNESE: SEIXOMNIAI LEUCITICAI POLATES (CIL V, 8184). LINGUA E CULTURA VENETICA D’ISTRIA

Matteo Gallo ; Roma


Puni tekst: talijanski pdf 211 Kb

str. 27-38

preuzimanja: 61

citiraj


Sažetak

Il seguente contributo indaga la storia, la lingua e la probabile funzione sacra di un’epigrafe scavata non lungi da Rovigno nel 1868 e conservata oggi nel liceo ginnasio italiano della stessa cittadina istriana. A prima vista sembra essere un’iscrizione latina, sca-vando più a fondo nell’elemento linguistico, però, colpiscono le numerose convergenze con la lingua venetica. Risultano numerosi i confronti religiosi con il mondo italico dell’antichità preromana e romana. Non mancano i confronti con il mondo celtico che risultano però più labili e deboli.

Ključne riječi

Rovigno, divinità femminili, dea bianca, Seixomnia Leucitica, Λευκοθέα, Mater Matuta, lingua venetica, 1868

Hrčak ID:

241550

URI

https://hrcak.srce.hr/241550

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 226 *