Skoči na glavni sadržaj

Pregledni rad

STUDENTI DALMATI ALL'UNIVERSITÀ DI PADOVA

Stijepo Obad ; Facoltà di Filosofia Zara


Puni tekst: talijanski pdf 1.449 Kb

str. 469-478

preuzimanja: 69

citiraj


Sažetak

Fino al 1874, anno della fondazione dell'Uni versità di Zagabria, gli studenti della
Dalmazia, dal medioevo fino all'unificazione dell ' Italia, avevano proseguito gli studi iscrivendosi
presso diverse università europee; in Italia, specialmente a Padova ma anche a Pavia, Loreto,
Bologna, Venezia e Roma. Fino alla dominazione francese non esistevano in Dalmazia scuole
d' insegnamento elevate a rango universitario, perciò gli studenti, volenti o nolenti erano stati
costretti a proseguire gli studi in Italia.
Tale opzione, da un lato, trovava fondamento soprattutto nella tradizione secolare, nell a vicinanza
geografica e nella buona conoscenza della lingua italiana da parte degli studenti dalmati ,
dall 'altro, nella qualità d' insegnamento e nella fama che avevano allora le università italiane, in
particolare quella patavina, entro i confini della monarchia.
A partire dagli anni sessanta dell ' Ottocento, con lo svi luppo del risveglio nazionale croato in
Dalmazia, la lingua ufficiale italiana venne gradatamente sostituita da quella croata per cui gli
studenti, in numero sempre maggiore, continuarono gli studi universitari iscrivendosi all 'Università
di Zagabria.

Ključne riječi

Hrčak ID:

242623

URI

https://hrcak.srce.hr/242623

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 157 *