Skip to the main content

Original scientific paper

https://doi.org/10.17234/SRAZ.65.49

La grammaticografia italiana degli ultimi decenni – nel solco della tradizione classica o al bivio tra l’innovazione e la decadenza?

Saša Bjelobaba orcid id orcid.org/0000-0003-1768-5133 ; University of Zagreb


Full text: italian pdf 1.641 Kb

page 401-410

downloads: 65

cite


Abstract

Con lo scopo di fornire un apprezzamento critico dell’evoluzione della descrizione
sincronica dell’italiano standard all’interno della grammaticografia italiana, ci focalizziamo
sulla questione del trattamento della categoria delle preposizioni, specificamente
sulla classe delle preposizioni proprie nelle grammatiche pubblicate nel secondo
Novecento e nei primi due decenni del nuovo millennio. I modelli della definizione
e della classificazione delle preposizioni italiane vengono esaminati e valutati criticamente.
Secondo i suddetti parametri individuiamo tre filoni principali all’interno della
grammaticografia italiana recente: (i) quello “tradizionalista”, (ii) quello “generativista”
e (iii) “l’approccio di Schwarze”. Quest’ultimo viene valutato come sostanzialmente più
innovativo e resistente ai dogmi della tradizione grammaticografica italiana perpetuati
da decenni, pur con fievoli tentativi dei grammatici italiani di emendare incongruenze.

Keywords

grammaticografia, preposizione, definizione, classificazione, significato

Hrčak ID:

260806

URI

https://hrcak.srce.hr/260806

Visits: 154 *