Skip to the main content

Original scientific paper

https://doi.org/10.21857/mwo1vczqgy

La Relazione sincera della Chiesa di Ragusa per l’arcivescovo Giovanni Vincenzo Lucchesini (1689)

Tanja Trška orcid id orcid.org/0000-0002-0831-1730 ; Faculty of Humanities and Social Sciences, University of Zagreb, Zagreb, Croatia


Full text: italian pdf 353 Kb

page 65-86

downloads: 374

cite


Abstract

La Relazione sincera della Chiesa di Ragusa conservata nell’Archivio Generale dell’Ordine dei Servi di Maria a Roma, fu compilata nel 1689 per Giovanni Vincenzo Lucchesini, ex priore generale dell’Ordine servita e arcivescovo di Ragusa dal 1689 al 1693, con lo scopo di familiarizzarlo con l’ambiente, l’organizzazione ecclesiastica e le usanze sociali praticate a Ragusa (Dubrovnik) prima della sua partenza da Roma. Concepita in modo piuttosto idealizzante, la Relazione sincera della Chiesa di Ragusa presenta un’immagine della città e dell’Arcidiocesi di Ragusa che difficilmente poteva illudere l’arcivescovo in arrivo. Questi infatti dopo l’incontro con la realtà ragusea comunque cercherà di migliorare le condizioni non solo della propria esistenza, ma anche dello stato dei beni ecclesiastici.

Keywords

Ragusa, Giovanni Vincenzo Lucchesini, arcivescovo, Seicento, relazione, manoscritto Dubrovnik, Giovanni Vincenzo Lucchesini, archbishop, 17th c., description, manuscript

Hrčak ID:

224742

URI

https://hrcak.srce.hr/224742

Visits: 855 *