hrcak mascot   Srce   HID

Ostalo

Grgo Gamulin

Puni tekst: hrvatski, pdf (12 MB) str. 11-12 preuzimanja: 136* citiraj
APA 6th Edition
Gamulin, G. (1960). "Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru. Peristil, 3 (1), 11-12. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/148509
MLA 8th Edition
Gamulin, Grgo. ""Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru." Peristil, vol. 3, br. 1, 1960, str. 11-12. https://hrcak.srce.hr/148509. Citirano 28.03.2020.
Chicago 17th Edition
Gamulin, Grgo. ""Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru." Peristil 3, br. 1 (1960): 11-12. https://hrcak.srce.hr/148509
Harvard
Gamulin, G. (1960). '"Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru', Peristil, 3(1), str. 11-12. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/148509 (Datum pristupa: 28.03.2020.)
Vancouver
Gamulin G. "Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru. Peristil [Internet]. 1960 [pristupljeno 28.03.2020.];3(1):11-12. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/148509
IEEE
G. Gamulin, ""Bogorodica s djetetom" pizanske škole u katedrali u Hvaru", Peristil, vol.3, br. 1, str. 11-12, 1960. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/148509. [Citirano: 28.03.2020.]

Sažetak
Dopo la «Modonna col bambino«di Porta ferrea a Spalato, questa ć gia la seconda»Madonnc col bamb(
no«che possiamo dire di origine toscana. Anche ammettendo che 1'insieme ć stilisticamente importante, specialmente
nella concezione della figura allungata del piccolo Gesu e daIle sue vesti con complicate pieghe, il volto
della Madonna č pesante,n on ha n č grazia nć effetto monumentale degno di amirazione. Una calda gamma di
colori dove predomina il rosso, ć forse quello che attira di pi u 1'attenzione. Il tema iconografico e nettamente
risolto e la coerenza stilistica č palese, cosi che a prima vista sembra che il problema inerente 1'autore si possa
risolvere tenendo conto solo delle caratteristiche sul volto del bambino. Questo e pero solo 1' apparenza. Definire
la Madonna di Hvar (Lesina) opera di un determinato artista, č un'impresa assai difficile.
Bargello, attribuita al »Maestro della Crocifisione di Castellare«. C'ć inoltre qualche affinit č nel viso della Madonna,
ma tutto il resto, e specialmente il drapeggiare parla contro questa soluzione del problema. Se seguiamo
questa traccia troveremo forse un certo punto d'apoggio anche nel viso di Cristo sul »Crocifisso«di Castellare,
ma nella»Madonna col Bambinoc nella chiesa di Ss. Eufrasia e Barbara a Pisa troviamo di nuovo una stilistica
tutt'altra. Forse ci aviciniamo per lo piu allo stile di questo piccolo maestro pisano se passiamo all'affresco con
la»Madonna e bambino«, distaccato daIla Porta S. Sebastiano (adesso nel Museo a Pisa), ma mi pare che questo
ci aiuta soltanto a precisare la scuola e il tempo, ma non a individuare il pittore.
sotto 1'inf lusso lucchese. Giudicando daIlo sviluppo degli altr i maestri di questo tempo a Pisa (di Enr ico di
Tedice, per esempio, o di »Nellus«, Garrison, 109) mi pare si debba forse pensare anche a un tempo un po' piu
tardo, cioč verso 1270~0. Se nei limiti della scuola pisana occorerebbe cercare ancora qualche punto affine,
penserei al la »Madonna col Bambino« in S. Mi chele in Borgo a Pisa, che Garrison ha datato nel settimo
dicennio, e che nel tratteggiare del drapeggio non č lontano dai modi della nostra Madonna.

Hrčak ID: 148509

URI
https://hrcak.srce.hr/148509

[hrvatski]

Posjeta: 265 *