hrcak mascot   Srce   HID

Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia : Revue publiée par les Sections romane, italienne et anglaise de la Faculté des Lettres de l’Université de Zagreb, Vol. 51 No. -, 2006.

Izvorni znanstveni članak

Umberto Bellintani e la sua Notte incantata

Suzana Glavaš ; Filozofski fakultet Sveučilišta u Zagrebu, Zagreb, Hrvatska

Puni tekst: talijanski, pdf (334 KB) str. 183-203 preuzimanja: 554* citiraj
APA 6th Edition
Glavaš, S. (2006). Umberto Bellintani e la sua Notte incantata. Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, 51 (-), 183-203. Preuzeto s https://hrcak.srce.hr/10334
MLA 8th Edition
Glavaš, Suzana. "Umberto Bellintani e la sua Notte incantata." Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, vol. 51, br. -, 2006, str. 183-203. https://hrcak.srce.hr/10334. Citirano 21.01.2019.
Chicago 17th Edition
Glavaš, Suzana. "Umberto Bellintani e la sua Notte incantata." Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia 51, br. - (2006): 183-203. https://hrcak.srce.hr/10334
Harvard
Glavaš, S. (2006). 'Umberto Bellintani e la sua Notte incantata', Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, 51(-), str. 183-203. Preuzeto s: https://hrcak.srce.hr/10334 (Datum pristupa: 21.01.2019.)
Vancouver
Glavaš S. Umberto Bellintani e la sua Notte incantata. Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia [Internet]. 2006 [pristupljeno 21.01.2019.];51(-):183-203. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/10334
IEEE
S. Glavaš, "Umberto Bellintani e la sua Notte incantata", Studia Romanica et Anglica Zagrabiensia, vol.51, br. -, str. 183-203, 2006. [Online]. Dostupno na: https://hrcak.srce.hr/10334. [Citirano: 21.01.2019.]

Sažetak
Il lavoro è incentrato sull’analisi di una lirica, dal titolo Notte incantata, ceduta dal Poeta alle stampe un anno prima della scomparsa. In essa, per la prima volta nell’opera, affiorano simboliche e possenti immagini in cui è racchiusa la concezione bellintaniana del trapasso come una naturale restituzione alla
maternità della materia (Terra, Matrix, Prima Materia). Nella parte introduttiva il lavoro rievoca alcuni componimenti editi nelle raccolte del 1953, 1955 e 1963 in cui sono presenti le immagini archetipiche della Terra, sentita come amoroso grembo protettivo della nativa Pianura Padana, Genitrice e Creatrice, Iniziatrice alla Luce, Dispensatrice di Vita. Nella lirica esaminata, edita nel 1998,
la raffigurazione dell’archetipo terreno materno assume invece le sembianze mitologiche del Ventre cavernoso della Terra Genitrice, pronto a divorare il figlio da lei stessa generato, perché sentito dal Poeta come Ventre della Grande Madre Trasformatrice, Iniziatrice all’Oscurità, l’ambigua Madre Natura che racchiude in sé Vita e Morte. Nella visio poetica del componimento Notte incantata si configura l’ antico mistero cultuale fisico-meta-fisico della Dea Madre Terra
tradotto nel motivo dominante della balena, con i connessi motivi delle anguille, del pescatore sulla barca, del fiume che sfocia nel mare e della vita notturna che tramuta in solare. Vi si rinviene la prima avvisaglia onirica, nell’opus bellintaniano, dell’approssimarsi della morte fisica e del confine vissuto dal Poeta tra la vita terrena ed ultraterrena. Qui Bellintani vive l’archetipo della Terra come l’utero che contiente il tutto, che genera, divora e trasforma, in sintonia con il
suo credo secondo cui la vita umana rispecchia le leggi del rinnovamento ciclico della natura. Sono immagini cariche di archetipiche valenze polisemantiche di una separatio ed una coniunctio dell’Io lirico con la ‘notte incantata’ dell’obscuro Grembo materno.

Ključne riječi
trapasso; restituzione; maternità; balena; Gorgo

Hrčak ID: 10334

URI
https://hrcak.srce.hr/10334

[hrvatski]

Posjeta: 993 *

Warning: Unknown: write failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php5/sessions) in Unknown on line 0