Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

La presenza di Umberto Saba nelle letterature jugoslave

Mate Zorić


Puni tekst: talijanski pdf 1.495 Kb

str. 167-190

preuzimanja: 566

citiraj


Sažetak

Primi cenni e prime versioni dal 1936 al 1943. Le prime versioni del
dopoguerra. Nelle preferenze dei traduttori, Saba è alľ ombra dei due premi Nobel italiani e di Ungaretti, rivoluzionario della forma. Tuttavia, al poeta triestino è riconosciuto un posto eminente nella poesia del '900.
I nuovi traduttori: Delorko, Košutić, Ricov, Machiedo, Zlobec e altri. I nuovi interpreti: Delorko, Ricov, Musić, Machiedo, Rakar e altri. Le versioni di Frano Čale, rigorosamente fedeli, nel centenario della nascita. I poeti Tadijanović e Ivanišević. Bilancio di un cinquantennio di presenza poetica.

Ključne riječi

Hrčak ID:

121653

URI

https://hrcak.srce.hr/121653

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 777 *