Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

TRA PIACERI E GUADAGNI: "ERBA SANTA" DALL'USO ALL'ABUSO Contributo alla storia del tabacco nell'Istria del Settecento

Miroslav Bertoša ; Pola


Puni tekst: talijanski pdf 4.298 Kb

str. 9-35

preuzimanja: 118

citiraj


Sažetak

Il tabacco aveva già dietro di sé una lunga "preistoria" non scritta e una storia
documentata, quando nel secolo XVHT cominciò a fare la sua apparizione come merce di
contrabbando sulle navi che navigavano alla volta di Trieste, Venezia e Fiume. Fu allora che fecero
la loro comparsa i primi tentativi di coltivare questa pianta sul suolo dell ' !stria. Ai Cinque Savj
alla mercanzia spettava il controllo anche dell'importazione e della produzione di tabacco nell'
!stria veneta, riuscendo così ad incamerare nelle casse statali gran parte dei loro introiti. Dalle fonti
d'archivio si evince che i buoni affari e guadagni derivanti dal controllo del tabacco di epoca
veneta vennero sfruttati successivamente anche dalle amministrazioni francese e austriaca.

Ključne riječi

Hrčak ID:

242587

URI

https://hrcak.srce.hr/242587

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 256 *