Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

La politica agraria dei poteri popolari nella Zona B del Territorio Libero di Trieste

Deborah Rogoznica ; Capodistria


Puni tekst: talijanski pdf 1.926 Kb

str. 141-168

preuzimanja: 43

citiraj


Sažetak

Nel periodo dell'esistenza della zona B del TL T il settore agricolo fu sottoposto,
su modello jugoslavo, ad una serie di trasformazioni che modificarono sostanzialmente la
struttura economica della campagna istriana. Le politiche agrarie adottate dai poteri popolari
erano dirette a realizzare un 'agricoltura pianificata basata su una gestione collettivizzata
dell'intero settore agrario della zona B del TL T. l principali interventi furono indirizzati allo
sviluppo di un 'agricoltura intensiva capace di realizzare un 'esportazione su vasta scala nella
zona A. La pressione esercitata sui contadini attraverso il sistema dell'ammasso obbligatorio e
la rigida politica dei prezzi dei prodotti agricoli, gettò all'inizio degli anni Cinquanta la zona B
del TL T in una pesante crisi produttiva, che le autorità cercarono di superare con la liberalizzazione
del commercio e il suo riorientamento verso il mercato jugoslavo.

Ključne riječi

Hrčak ID:

137667

URI

https://hrcak.srce.hr/137667

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 224 *