Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

Il movimento operaio e antifascista nel buiese tra le due guerre mondiali

Luciano Giuricin ; Centro di ricerche storiche – Rovigno


Puni tekst: talijanski pdf 965 Kb

str. 193-224

preuzimanja: 46

citiraj


Sažetak

Il saggio, partendo dalla profonda trasformazione avvenuta in campo politico
con la dissoluzione dell 'Impero austro-ungarico e l 'avvento dell 'Italia, illustra e documenta
ampiamente la ripresa delle forze socialistè prima e la nascita di quella comunista poi in tutta
la Venezia Giulia e in particolare nel Buiese. Il trapasso del potere, però, aprì subito la strada
alle fazioni politiche italiane più aggressive e intransigenti con il fascismo in testa che, in nome
della "difesa dell 'italianità dal pericolo slavo-comunista ", si m isero all 'opera per distruggere le
forze proletarie, 5fruttando la grave e inesorabile spaccatura avvenuta allora in seno al
movimento operaio. Una delle prime vittime di questo scontro sarà proprio Francesco Papo,
segretario della sezione comunista di Buie, assassinato nel marzo 192 1 dagli squadristi di
Pirano. Gli attacchi fascisti continueranno anche durante le elezioni politiche e amministrative
del 1 92 1 e 1922, nonché nelle ultime elezion i del 1 924, facilitando la vittoria del "Blocco
nazionale" e quindi la messa al bando di tutte le forze politiche. Da qui l 'azione del Partito
comunista d 'Italia, l 'unico ancora in grado di operare clandestinamente, dando vita ad un
nuovo movimento: ! "'Associazione di difesa dei contadini poveri", che si farà sentire nella
Bassa !stria, ma anche nel Buiese, nella sua lotta per far fronte alla gravi condizioni economiche
e combattere contro le tasse e le espropriazioni te1riere. Movimento questo, che avrà un
ritorno di fiamma nel 1 931 -32 con le note manifestazioni di protesta ingaggiate nell 'lstria
centrale, ma anche nel Buiese e nel Capodistriano, in particolare tra le popolazioni croate e
slovene, assieme alle lotte in difesa della Repubblica spagnola e nell'imminenza della Guerra
popolare di liberazione.

Ključne riječi

Hrčak ID:

137669

URI

https://hrcak.srce.hr/137669

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 202 *