Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

Note sull' etimo dom-

Maslina Ljubičić ; Filozofski fakultet. Odsjek za talijanistiku


Puni tekst: hrvatski pdf 7.367 Kb

str. 153-190

preuzimanja: 1.219

citiraj


Sažetak

Numeróse parole delle lingue moderne contenenti la base indoeuropea *dom-,
*dem-, *dm-, *dm-} a causa del nórmale sviluppo fonético risultano oggi ben lontane
dal proprio étimo. Ma per illustrare i cambiamenti semantici, che spesso
conducono a risultati inaspettati, basta prendere come punto di partenza il latino.
Dopo tali osservazioni introduttive accompagnate da esempi, Fattenzione viene
rivolta ai cambiamenti di significato della parola latina domus. La voce tedesca
Dom (‘duomo’) é venuta a significare per metonimia anche 'parco di divertimentf.
II francese dome 'duomo’ ha un omonimo di provenienza greca ('cupola'),
da cui spesso non viene distinto nelle spiegazioni etimologiche. L’étimo
dom- é presente in molte parole di origine latina, nelle parole derívate e nei prestí -
ti dalle lingue moderne. Le parole dominus e domina, nonché i loro vari riflessi
in di verse lingue, offrono esempi di adattamenti e cambiamenti prima di tutto
semantici, ma anche quelli fonologici (cr. dundo < it. donno < lat. dominus), per
cui qualche volta non é facile stabilire il legame con la parola originaria.

Ključne riječi

etymon dom-, Latin domus, Indo-European, etymology

Hrčak ID:

180278

URI

https://hrcak.srce.hr/180278

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 1.498 *