Skip to the main content

Original scientific paper

CONTRIBUTO ALLA CONOSCENZA DELL`ATTIVITÀ DELL`ALTARISTA VENEZIANO GIROLAMO GARZOTTI A ZARA SUL FINIRE DEL XVII SECOLO

Lovorka Čoralić ; Zagreb


Full text: croatian pdf 3.649 Kb

page 295-301

downloads: 316

cite

Full text: italian pdf 3.649 Kb

page 302-302

downloads: 436

cite


Abstract

In base al contratto recentemente ritrovato nell'Archivio di Zara si chiarisce il ruolo dell'altarista Girolamo Garzotti e dei suoi figli nell'esecuzione del monumentale altare maggiore della chiesa di S. Grisogono a Zara. Girolamo Garzotti e collaboratori, secondo il contratto stipulato con i nobili zaratini Jerolim Grisogono, Franjo Bortolazzi e Franjo Bortolazzi fu Petar e Grgur Calcina, rappresentanti del convento dal1672 al 1701, realizzarono la stipes e il tabernacolo in marmo variopinto decorato da figure di angeli. L'altare di Garzotti fu completato dal noto scultore Alvise Tagliapietra con le statue in marmo dei patroni di Zara.

Keywords

Hrčak ID:

118136

URI

https://hrcak.srce.hr/118136

Publication date:

18.3.1991.

Article data in other languages: croatian

Visits: 1.396 *