hrcak mascot   Srce   HID

Izvorni znanstveni članak
https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10

La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana

Roberta Matković ; Sveučilište Jurja Dobrile u Puli
Martina Damiani   ORCID icon orcid.org/0000-0002-8278-0041 ; Sveučilište Jurja Dobrile u Puli

Puni tekst: talijanski, pdf (297 KB) str. 173-181 preuzimanja: 803* citiraj
APA 6th Edition
Matković, R. i Damiani, M. (2013). La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana. Tabula, (11), 173-181. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10
MLA 8th Edition
Matković, Roberta i Martina Damiani. "La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana." Tabula, vol. , br. 11, 2013, str. 173-181. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10. Citirano 20.07.2019.
Chicago 17th Edition
Matković, Roberta i Martina Damiani. "La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana." Tabula , br. 11 (2013): 173-181. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10
Harvard
Matković, R., i Damiani, M. (2013). 'La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana', Tabula, (11), str. 173-181. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10
Vancouver
Matković R, Damiani M. La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana. Tabula [Internet]. 2013 [pristupljeno 20.07.2019.];(11):173-181. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10
IEEE
R. Matković i M. Damiani, "La riscrittura del doppio plautino. La messinscena dell’identità perduta nella commedia aretiniana", Tabula, vol., br. 11, str. 173-181, 2013. [Online]. https://doi.org/10.32728/tab.11.2013.10

Sažetak
La tecnica teatrale del raddoppiamento gemellare basato sui Menaechmi plautini è stata riprodotta in scena dal letterato rinascimentale Pietro Aretino nella commedia Lo Ipocrito (1542). Nel lavoro si evidenzierà il modo in cui Aretino stravolge la trama latina, in rapporto alla sua poetica anticlassicista. L’esperienza perturbante dell’incontro di un personaggio con il proprio doppio e la successiva perdita dell’identità registrata nell’Ipocrito, saranno analizzate mediante l’approccio psicoanalitico e antropologico, che approfondiranno l’inconsueta rappresentazione dell’altro quale rivale e nemico. L’apatia denotata nel protagonista della commedia sarà sviluppata, invece, incentrando l’attenzione sull’ambientazione della pièce a Milano, una città in preda al dominio spagnolo, che testimonia l’esperienza traumatica delle invasioni straniere in Italia. In quest’ottica, l’eversiva modifica del doppio in Aretino sarà interpretata quale polemica letteraria nei confronti degli imitatori e nello stesso tempo come critica della destabilizzante realtà sociale.

Ključne riječi
Plauto; "Menaechmi"; Aretino; "Lo Ipocrito"; commedia; doppio; anticlassicismo; psicoanalisi; identità; nemico

Hrčak ID: 116830

URI
https://hrcak.srce.hr/116830

Posjeta: 936 *