hrcak mascot   Srce   HID

Pregledni rad
https://doi.org/10.31726/via.25.5

Descrizione di Momiano e suo territorio

Denis Visintin ; Muzej grada Pazina

Puni tekst: talijanski, pdf (553 KB) str. 0-0 preuzimanja: 214* citiraj
APA 6th Edition
Visintin, D. (2018). Descrizione di Momiano e suo territorio. Vjesnik Istarskog arhiva, 25 ((2018)), 0-0. https://doi.org/10.31726/via.25.5
MLA 8th Edition
Visintin, Denis. "Descrizione di Momiano e suo territorio." Vjesnik Istarskog arhiva, vol. 25, br. (2018), 2018, str. 0-0. https://doi.org/10.31726/via.25.5. Citirano 29.10.2020.
Chicago 17th Edition
Visintin, Denis. "Descrizione di Momiano e suo territorio." Vjesnik Istarskog arhiva 25, br. (2018) (2018): 0-0. https://doi.org/10.31726/via.25.5
Harvard
Visintin, D. (2018). 'Descrizione di Momiano e suo territorio', Vjesnik Istarskog arhiva, 25((2018)), str. 0-0. https://doi.org/10.31726/via.25.5
Vancouver
Visintin D. Descrizione di Momiano e suo territorio. Vjesnik Istarskog arhiva [Internet]. 2018 [pristupljeno 29.10.2020.];25((2018)):0-0. https://doi.org/10.31726/via.25.5
IEEE
D. Visintin, "Descrizione di Momiano e suo territorio", Vjesnik Istarskog arhiva, vol.25, br. (2018), str. 0-0, 2018. [Online]. https://doi.org/10.31726/via.25.5

Sažetak
Nel testo viene esaminato il documento “Descrizione di Momiano e suo territorio”, rinvenuto a suo tempo da Jakov Jelinčić e Ljiljana Radaljac, e pubblicato successivamente dal Jelinčić. In quest’occasione si offre un commento dettagliato in materia sotto l’aspetto storico, etnografico, sociale ed ambientale. Una fonte importante per la descrizione e la conoscenza storica di un dato territorio è fornita dagli scritti di viaggio e dalle descrizioni lasciatici dagli ecclesiastici ed altri viaggiatori. Lo hanno fatto in epoca moderna Ermanno Olmo, Niccolo Manzuoli, Giacomo Filippo Tommasini, Prospero Petronio. Argomento del testo che segue è l’esame di un manoscritto dedicato a Momiano ed al suo territorio, descritto in passato anche da altri studiosi. Il testo è stato scritto probabilmente negli anni Quaranta del XVII secolo, forse tra il 1641 – 47, e stando al Jelinčić, è da atrribuirlo al vescovo Giacomo Filippo Tommasini, data l’estrema somiglianza tra esso quanto scritto nei Commentari storici-geografici della Provincia dell’Istria.

Ključne riječi
Feudo di Momiano; conti Rota; territorio; agricoltura

Hrčak ID: 206984

URI
https://hrcak.srce.hr/206984

[hrvatski] [engleski]

Posjeta: 397 *