Skoči na glavni sadržaj

Izvorni znanstveni članak

Quando è nazione? Una rivisitazione critica delle teorie sul nazionalismo

William Klinger ; Istituto Universitario Europeo Firenze


Puni tekst: talijanski pdf 1.172 Kb

str. 399-420

preuzimanja: 46

citiraj


Sažetak

In questo saggio l 'autore propone una rivisitazione critica delle teorie sul
nazionalismo. Infatti, stando alle teorie contemporanee, la nazione è una comunità che per
garantirsi legittimità politica deve costituire la maggioranza della popolazione residente in un
determinato territorio. Tale requisito, in realtà, risale ai romantici e all'impatto della democratizzazione
in politica.
Questo lavoro mette in discussione l 'utilità di questa concezione politica per lo studio della
storia del nazionalismo e propone un cambiamento di terminologia. La nazione è un gruppo
di persone che è consapevole di essere (o aspira a diventare) il legittimo corpo politico che
rappresenta uno Stato territoriale. In questo modo possiamo tracciare i percorsi della formazione
dei discorsi nazionali a partire dai rappresentanti delle istituzioni politiche dello Stato da
cui essi originano e non dalle masse popolari che semmai li subiscono.

Ključne riječi

Hrčak ID:

137674

URI

https://hrcak.srce.hr/137674

Podaci na drugim jezicima: hrvatski

Posjeta: 186 *