Skip to the main content

Original scientific paper

La Regia manifattura tabacchi a Pola

Raul Marsetič orcid id orcid.org/0000-0003-3506-1172 ; Centro di ricerche storiche – Rovigno


Full text: italian pdf 1.037 Kb

page 81-139

downloads: 1.013

cite


Abstract

L’industria del tabacco a Pola fu ufficialmente fondata il 30 maggio 1920 con l’intento di alleviare la crisi in cui sprofondò il capoluogo istriano dopo la Prima guerra mondiale. La cerimonia solenne d’inaugurazione fu celebrata tre anni più tardi, il 3 luglio 1923, solo dopo l’ultimazione di tutti i lavori di sistemazione intrapresi. La manifattura fu collocata nell’imponente immobile dell’ex caserma di fanteria dell’esercito austriaco (Infanteriecaserne) sulla Riva a cui fu, un decennio dopo, affiancato anche un nuovo edificio eretto sull’area dell’ex autoparco militare. Si trattò di un’attività produttiva di grande rilevanza per la città dato l’elevato numero di maestranze impiegate,
in gran parte femminili. Le attività produttive continuarono, con delle interruzioni per danni di guerra in seguito ai bombardamenti del 1944, fino all’inverno del 1947, e lo stabilimento fu definitivamente chiuso dalla nuova amministrazione jugoslava il 16 settembre dello stesso anno.

Keywords

Pola, Manifattura Tabacchi, industria, tabacco, rivendite tabacchi, Istria

Hrčak ID:

170213

URI

https://hrcak.srce.hr/170213

Article data in other languages: croatian english

Visits: 1.949 *