Skip to the main content

Preliminary communication

La legislazione razziale nell'Italia fascista, nella Germania nazista e nello Stato Indipendente di Croazia ustascia

Robert Blažević ; Pravni fakultet Sveučilišta u Rijeci
Amina Alijagić ; Pravni fakultet Sveučilišta u Rijeci


Full text: croatian pdf 828 Kb

page 879-916

downloads: 5.599

cite


Abstract

Gli autori analizzano la natura dell'ordinamento statutario fascista e nazista, come pure quello del regime di Pavelić nello Stato Indipendente di Croazia. Il fascismo italiano sostiene il consolidamento di una comunità alla stregua di uno stato unico e organico; mentre il nazismo tedesco garantisce l'unità della nazione, cioè della razza ariana, con il sangue e la terra (Blut und Boden Ideologie). In queste dittature vengono annullati tutti gli elementi dell'organizzazione libera dello stato e della società. Lo Stato Indipendente di Croazia, a differenza dei regimi totalitari in Germania ed Italia, aveva un minimo di supporto nella popolazione. Perciò si trova nel grado politico attuabile di tirannia. L'articolo offre la possibilità di comparare le leggi razziali che hanno radicalmente disumanizzato e sterminato alcune categorie di persone: quella gente che non possedeva „deutsches oder artverwandtes Blut“ (legge tedesca), “razza italiana“ (legge italiana) oppure „origini ariane“ (legge croata). Tra l’altro, si cerca di dimostrare che gli ufficiali ustascia hanno conformato pressoché tutta la legislazione dello Stato Indipendente di Croazia alle legislazioni tedesca ed italiana, così anche le disposizioni di legge che si riferivano all’esclusione nazionale e razziale. A tale fine gli autori hanno tradotto le leggi razziali italiane e tedesche, esponendone il contenuto. E' evidente già la somiglianza tra i nomi delle leggi, ad esempio: Provvedimenti per la difesa della razza Italiana); Legge sulla protezione del sangue e dell'onore tedesco (Gesetz zum Schutze des deutschen Blutes und der deutschen Ehre); Disposizione di legge sulla protezione del sangue ariano e dell'onore del popolo croato.

Keywords

discriminazione razziale, fascismo, nazismo, ustascia, legislazione razziale

Hrčak ID:

63628

URI

https://hrcak.srce.hr/63628

Article data in other languages: croatian english german

Visits: 7.542 *